Le nostre stagioni musicali di Torino, Bardonecchia e Rivalta

27-01-2023

La Boule di ESTEMPORANEA

  • Ki'nisi Ensemble

  • Oro, Incenso e Mirra

"Quando ho proposto allo staff di ESTEMPORANEA il nome La Boule ho visto i loro occhi illuminarsi con quella luce che solo i bimbi hanno. Perché le bolle di sapone sono delle meraviglie che non smettono mai di essere magiche, ad ogni età. Sono fragili ma possono fluttuare in alto, come i sogni, e accolgono anche il raggio di sole più flebile trasformandolo in riflessi che non immaginava di avere.
La Boule è così: ti circonda con un sapore di fiaba, in modo che la realtà là fuori sia più rotonda, mitiga la pantomima dei nostri umori e offre sempre un riflesso nuovo all'arte, alla musica e al teatro. Concerti, spettacoli, laboratori: io vi aspetto!"
Lucia
19-07-2021

Bardonecchia | SCENA 1312

Anche quest'anno parte SCENA 1312, la Stagione Musicale e Teatrale di Bardonecchia. SCENA 1312 si presenta con un programma nutrito e interessante dove ESTEMPORANEA presenta per le stagioni invernali ed estive un crocevia di musicisti, attori, ballerini e artisti. L'intenzione è quella di valorizzare appieno le splendide sale del Palazzo delle Feste con spettacoli dedicati ad adulti e bambini. Scopri il programma, vi aspettiamo numerosi!

Si parte dalle altezze proprio per volare alto.

È Bardonecchia stessa a farsi titolo nella sua altitudine di 1312 metri e a diventare scena per protagonisti di eccellenza.

Il teatro, la musica, l'arte in generale sono veri e propri viaggi, o meglio, sono dei voli che assecondano la tensione tutta umana a vedere oltre, a osservare il mondo da un'altra prospettiva.
Ci si sente dunque avvantaggiati se a spiccare questo volo si parte da una simile quota.

Tutti i sogni ambiziosi possono realizzarsi solo se esistono nel contorno le condizioni ottimali per poterlo fare: dall'incontro tra ESTEMPORANEA e ACCADEMIA DEI FOLLI nasce una collaborazione che va oltre la costruzione di una stagione, diventando condivisione di idee, progetti e sogni per Bardonecchia: vi aspettiamo in teatro, felici di avervi con noi quando si spengono le luci, lo spettacolo ha inizio e i sogni volano in alto.

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Inverno 2022/23

Estate 2022

Estate 2022

Estate 2022

Estate 2022

Estate 2022

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Inverno 21/22

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2021

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Estate 2020

Inverno 19/20

Inverno 19/20

Inverno 19/20

Inverno 19/20

Inverno 19/20

Inverno 19/20

11-01-2023

Rivalta | XVI Stagione Concertistica

Nove appuntamenti con la musica, dal classico al contemporaneo, per rinnovare una tradizione ormai entrata di diritto nel calendario delle manifestazioni culturali più attese della città.
Da gennaio a maggio torna, nella Cappella del Monastero e nella Chiesa dei SS. Vittore e Corona, la stagione concertistica della Città di Rivalta che quest'anno giunge alla sua sedicesima edizione.
In questo 2023 partecipano e collaborano al cartellone l'associazione rivaltese L'Iniziativa Musicale ed ESTEMPORANEA, realtà torinese che dal 2015 si occupa di concerti, spettacoli, masterclass e progetti didattici.
In programma, tra gli altri, una rilettura degli spartiti del Flauto Magico di Mozart, le ballate e i canti della tradizione operaia e degli anni di guerra, le musiche più care alla regina Margherita di Savoia, la grande tradizione cameristica e una serata speciale dedicata al vino.

Il nostro è un appuntamento che si rinnova – spiega l'assessore alla Cultura della Città di Rivalta Nicoletta Cerratonove incontri dove sarà protagonista l'emozione che solo la musica riesce a suscitare. Grazie alla collaborazione con ESTEMPORANEA e L'iniziativa Musicale anche quest'anno riscalderemo il freddo dell'inverno con la passione degli interpreti e del nostro affezionato pubblico grazie al linguaggio universale della musica e al suo miracolo: unire e superare ogni barriera.

Primo appuntamento della nuova stagione sarà venerdì 13 gennaio quando alla Cappella del Monastero è attesa l'esibizione del Cit Brass Quintet, cinque giovani musicisti impegnati a esplorare tona   dettaglio

Pagina generata in 0.3426079750061 secondi