Rossini & il Barbiere

18-04-2020

Rossini & il Barbiere

La platea è trasportata dietro le quinte dell'opera più famosa al mondo e non solo...

Partendo dalla famosissima opera scritta nel 1813 da Gioachino Rossini, lo spettacolo conduce il pubblico nei retroscena della composizione e non solo.
È Olympe Pelissièr, seconda moglie di Rossini, a raccontarci aneddoti e curiosità de Il barbiere di Siviglia e del compositore.
Lo sguardo di Olympe si sofferma sulla lunga attesa per essere ufficialmente riconosciuta "moglie" e non solo compagna di Gioacchino, sulle manie e dipendenze dal cibo che aveva Rossini, ci racconta la caduta de Il barbiere di Siviglia alla prima rappresentazione e il rapporto travagliato con il soprano Isabella Colbran, prima moglie del musicista: tutto questo si intreccia con i personaggi dell'opera più famosa al mondo... e il finale è a sorpresa!

Il testo è stato commissionato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Molfetta a Lucia Margherita Marino e porta sulla scena un'attrice e l'OttoWind Ensemble.
Gli arrangiamenti sono stati appositamente composti da Michele Consueto, stesso autore di Ti presento Carmen...








Lucia Margherita Marino - testi
Michele Consueto - trascrizioni da Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini

Celeste Gugliandolo – voce recitante

OttoWind Ensemble
Roberto Baiocco - flauto
Stefano Simondi - oboe
Luciano Meola – clarinetto piccolo 
Alessandro Dorella, Lucia Margherita Marino – clarinetti
Edmondo Tedesco – clarinetto basso 
Orazio Lodin – fagotto
Ugo Favaro – corno

Pagina generata in 0.14391994476318 secondi