Docenti

Eduardo dell'Oglio

Violoncello

1 giugno 2020
Inizia lo studio del violoncello con Antonio Mosca presso la scuola Suzuki di Torino e si diploma con Dario Destefano presso il Conservatorio con il massimo dei voti e lode. Si perfeziona in seguito con Enrico Dindo a Pavia e con Johannes Goritzki a Lugano, seguendo inoltre le masterclass di David Geringas, Gustav Rivinius, Asier Polo, Gary Hoffman e Thomas Demenga. Tra i riconoscimenti ottenuti ci sono il titolo di "Migliore Diplomato d'Italia" a Castrocaro, il 3° premio"Geminiani" a Verona, il premio "Francesco Caramia" a Martina Franca e il 1° premio al Concorso di Musica da Camera di Alba in duo con il pianista Federico Tibone, assieme al quale ha inciso per "Suonare news" e Sheva. Ha collaborato in musica da camera con artisti come Andrea Lucchesini, Boris Garlitski, Wolfram Christ, Kolja Blacher e Bruno Giuranna ed ha eseguito entrambi i concerti di Haydn con l'Orchestra Sinfonica "Umberto Giordano" di Foggia e l'Orchestra da Camera "Polledro" di Torino. Ha debuttato nel 2009 con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI all'Auditorium Toscanini di Torino, con il concerto in Do Maggiore di Haydn sotto la direzione di Enrico Dindo.
Ha collaborato con l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, l'Orchestra della Fenice a Venezia, il Teatro Regio di Torino e la Filarmonica della Scala a Milano, ed è stato invitato come primo violoncello dall'Orchestra di Padova e del Veneto, dalla Filarmonica Toscanini di Parma e dal Teatro Massimo di Palermo.
Dal 2016 è un violoncellista dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, assistente della classe di violoncello di Dario Destefano al Conservatorio di Torino ed ha una cattedra di violoncello all'Accademia Suzuki di Torino.

Pagina generata in 0.1727020740509 secondi