Commissari Concorso

FABIO FAUSONE

Violoncello

29 gennaio 2020
Fabio Fausone nasce a Torino nel 1992 e si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "G.Verdi" di Torino studiando con il M. Sergio Patria e successivamente con il M. Massimo Macrì.
Prosegue gli studi presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano nella classe del M. Enrico Dindo ottenendo nel 2014 il Master of Arts in Music Performance e nel 2016 il Master of Arts in Specialized Music Performance (Soloist Diploma) entrambi con Lode.
Attualmente si perfeziona presso l'accademia Walter Stauffer di Cremona con Antonio Meneses e partecipa regolarmente alle masterclass organizzate dalla "De Sono Associazione per la Musica" di Torino con il M. Thomas Demenga.

Dal 2012 al 2015 è allievo di Natalia Gutman presso la Scuola di Musica di Fiesole e nel 2017 è allievo di Enrico Dindo presso la "Pavia Cello Academy".
Ha frequentato corsi e masterclass con Arto Noras, Jens Peter Maintz, Clemens Hagen, David Watkin, Rocco Filippini, Maximilian Hornung, Umberto Clerici, Thomas Demenga.
Durante gli studi ha ottenuto numerose borse di studio; tra le più importanti figurano la borsa di studio "De Sono" dal 2013 al 2016, la Borsa di Studio Master dei Talenti offerta dalla Fondazione CRT nel 2014 e nel 2015 e la prestigiosa "ESKAS" offerta dalla Confederazione Svizzera nel 2014.
Nel 2014 vince il Primo Premio al concorso "Francesco Geminiani" di Verona grazie al quale gli è assegnato un violoncello con etichetta "Francesco Guadagnini Torino 1888" in comodato d'uso fino al 2019.

In qualità di solista si esibisce con l'Orchestra della Svizzera Italiana diretta dal M. Enrico Dindo, con l'Orchestra Sinfonica Siciliana diretta dal M. Aldo Ceccato, con gli Archi della Filarmonica di Torino diretta dal M. Sergio Lamberto e con l'Orchestra del Conservatorio di Torino diretta dal M. Giuseppe Ratti.
Nel 2015 e nel 2016 ha partecipato alla Mahler Accademy di Bolzano.
È membro effettivo dal 2013 al 2016 dell'European Union Youth Orchestra. Collabora come primo violoncello con la Camerata Salzburg, l'orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l'orchestra del teatro San Carlo di Napoli e l'Orchestra Filarmonica di Torino. Suona regolarmente anche con la Mahler Chamber Orchestra, l'Orchestra della Svizzera Italiana, l'Orchestra del Teatro Regio di Torino, l'Orchestra Leonore, I Solisti di Pavia. Con la Mahler Chamber Orchestra ha inciso per Deutsche Grammophone i due concerti di Chopin con Daniil Trifonov e Mikhail Pletnev

È il violoncellista del Trio Quodlibet, con il quale si è perfezionato all'Accademia Stauffer di Cremona con il Quartetto di Cremona dal 2015 al 2019; insieme hanno studiato con il Belcea Quartet, il Fine Arts Quartet, il Cuarteto Casals, il Vogler Quartett, Heime Muller, Ariolf Schligtig, Dirk Mommertz, Yuval Gotlibovich e Bruno Giuranna.
Premiati ai concorsi Val Tidone (2° premio Tina Anguissola Scotti), Massimiliano Antonelli di Latina (2° pre-mio), European International Chamber Music Competition di Moncalieri(1° premio).

Pagina generata in 0.127769947052 secondi