Altre attività

ORCHESTRA ESTEMPORANEA

Prima è la forma, poi il contenuto. Prima nasce il concerto e poi l'orchestra

25 gennaio 2017
Così si è creata l'Orchestra Estemporanea.

Si tratta di improvvisazione? Si, ma di quelle eccellenti e di prima qualità, l'intuizione dinamica che non si ripete mai. Lontano dalla superficialità di ensemble raccogliticci, ogni concerto è costruito con intuito, senza preconcetti, nel tentativo di creare eventi unici e di eccellenza.

Giochiamo con gli imprevisti che la musica crea, i pregi e i difetti dell'essere musicisti, senza clichè e inventando continuamente nuove proposte e collaborazioni.

L'Orchestra Estemporanea si spende in prima linea per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie rare collaborando con l'Associazione Niemann Pick, si reinventa giocando con cantanti e attori. Forte dell'interazione con il Museo del Cinema di Torino e felice di essere sotto la sua ala, passa dai classici repertori sinfonici alle esplorazioni di reading musicali sulle colonne sonore che hanno caratterizzato la storia del cinema; attraverso la collaborazione con professionisti di chiara fama e comprovata esperienza, provenienti dalle più importanti realtà musicali italiane, la direzione artistica del'Orchestra Estemporanea tiene conto del passato e della tradizione ma lo trasforma e attualizza come evento sempre in divenire.

“Improvvisare è meraviglioso, ma non puoi farlo a meno che tu non sappia esattamente cosa stai facendo.”

Christopher Walken

Pagina generata in 0.16892695426941 secondi